La resina LCD Engineering – Impact 71D di FormFutura è una resina per stampa 3D di lunga durata. Questa resina ingegneristica ha proprietà meccaniche simili a quelle dell’ABS, con una maggiore resistenza agli urti. La resina Impact 71D ha eccellenti proprietà di lavorabilità e le parti stampate in 3D possono essere facilmente post-lavorate. Grazie alla loro durata, le parti stampate in 3D sono particolarmente adatte alla perforazione. Ciò rende la resina Impact 71D perfetta per la stampa 3D di parti meccaniche e operative.

Caratteristiche chiave importanti

  • Resina per stampa 3D con resistenza e rigidità simili a quelle dell’ABS.
  • Resistenza agli urti migliorata.
  • Una resina ingegneristica con eccellenti proprietà di lavorabilità.
  • Buona compatibilità con tutte le stampanti 3D SLA, DLP e LCD / MSLA nell’intervallo 385 – 420 nm.

Applicazioni adatte

  • Produzione di prototipi resistenti e rigidi.
  • Adatto per la creazione di parti di utensili, maschere e attrezzature.
  • Perfetto per la produzione di pezzi di ricambio meccanici e operativi.
  • Eccellente per gli assemblaggi a scatto.
  • Perfetto per la produzione di piccole serie

Proprietà fisiche dopo la post-cottura

Si noti che i valori sopra indicati possono variare in base alla lavorazione della macchina, alle parti post-curing, alla geometria, all’orientamento della stampa, alle impostazioni di stampa e alla temperatura.

I campioni sono stati stampati su un Phrozon Sonic Mini 4K a 23°C e 50% di umidità con un’altezza di strato di 0,05 mm e un tempo di esposizione di 5 secondi per strato.
I campioni sono stati post-curati per 30 minuti con LED UV da 200W e 405nm e condizionati per 72 ore a 23°C e 50% di umidità.

Preparazione(i) prima di iniziare a stampare

  • Agitare il flacone per almeno 2 minuti prima di ogni utilizzo.
  • Dopo aver agitato il flacone, lasciare riposare la resina per 10 minuti per permettere alle bolle d’aria di uscire dalla resina.
  • La resina può essere versata di nuovo dal tino nel flacone una volta terminata la stampa.
  • Utilizzare sempre misure di protezione come occhiali di sicurezza e guanti di nitrile quando si maneggiano le resine.

Post-elaborazione

  • Si consiglia di post-processare la stampa 3D per ottenere le proprietà del materiale.
  • Sciacquare l’oggetto stampato in 3D con IPA o (Bio)Etanolo per circa 5 minuti.
  • È preferibile/raccomandato l’uso di un pulitore a ultrasuoni.
  • Assicurarsi che gli oggetti risciacquati con IPA e/o (Bio)Etanolo siano perfettamente asciutti prima di procedere alla post-cottura.
  • Posizionare le parti risciacquate in un’area ben ventilata per almeno 30 minuti, oppure utilizzare aria pressurizzata per almeno 2 minuti.
  • Polimerizzare l’oggetto in una camera di polimerizzazione ad alta potenza per circa 20-30 minuti a 65° C.
  • La lunghezza d’onda preferita per la polimerizzazione è compresa tra 300 e 410 nm.
  • Nota: la stampa risulterà molto gialla/gialla brillante, ma si sbiadirà nel tempo se esposta alla luce UV dall’esterno/all’interno. (questo si chiama fotosbiancamento).

Sicurezza

Quando si stampa in 3D con le resine, si deve sempre essere consapevoli che si lavora con sostanze chimiche e che è necessario essere prudenti e utilizzare i dispositivi di protezione individuale indicati nelle nostre schede di sicurezza.

  • Indossare sempre una protezione respiratoria quando si carteggia/taglia l’oggetto in resina.
  • Utilizzare sempre guanti in nitrile quando si maneggiano resine e oggetti in resina non polimerizzata.

Impostazioni di stampa

Anycubic Photon Mono SE

50µm
Primi strati / Burn-in: da 6x a 8x da 50 a 55 secondi
Strati normali: Da 3,5 a 4,5 secondi
Distanza di sollevamento: 6 mm
Distanza di sollevamento dal fondo: 8 mm
Ritardo di spegnimento: Da 0,5 a 1 secondo (s)
Ritardo di spegnimento della luce inferiore: Da 1 a 1,5 secondi

Phrozen Sonic Mini 4k

50µm
Primi strati / Burn-in: da 4x a 6x da 45 a 55 secondi
Strati normali: da 7 a 8 secondi

*Se avete bisogno delle impostazioni migliori per la vostra stampante 3d, vi consigliamo di utilizzare il RERF (Resin Exposure Range Finder) o lo strumento di calibrazione dell’esposizione della resina. strumento di calibrazione dell’esposizione della resina.
Questo strumento è probabilmente incluso nella chiavetta usb della stampante 3d o nel manuale.

Informazioni sull’esportazione dei prodotti

Codice HS: 29161400 Descrizione: Resina per stampa 3D Paese di origine: Unione Europea
Technical Datasheet:

Safety Datasheet:

Resina LCD tecnica – Impact 71D

Engineering LCD Resin – Impact 71D è una resina durevole simile all’ABS con una maggiore resistenza agli urti. Questa resina per la stampa 3D ha una durezza shore di 71D e presenta eccellenti proprietà di lavorabilità.

If a product is out of stock, it is usually replenished within two weeks.

Resina LCD tecnica – Impact 71D

Engineering LCD Resin – Impact 71D è una resina durevole simile all’ABS con una maggiore resistenza agli urti. Questa resina per la stampa 3D ha una durezza shore di 71D e presenta eccellenti proprietà di lavorabilità.

If a product is out of stock, it is usually replenished within two weeks.

La resina LCD Engineering – Impact 71D di FormFutura è una resina per stampa 3D di lunga durata. Questa resina ingegneristica ha proprietà meccaniche simili a quelle dell’ABS, con una maggiore resistenza agli urti. La resina Impact 71D ha eccellenti proprietà di lavorabilità e le parti stampate in 3D possono essere facilmente post-lavorate. Grazie alla loro durata, le parti stampate in 3D sono particolarmente adatte alla perforazione. Ciò rende la resina Impact 71D perfetta per la stampa 3D di parti meccaniche e operative.

Caratteristiche chiave importanti

  • Resina per stampa 3D con resistenza e rigidità simili a quelle dell’ABS.
  • Resistenza agli urti migliorata.
  • Una resina ingegneristica con eccellenti proprietà di lavorabilità.
  • Buona compatibilità con tutte le stampanti 3D SLA, DLP e LCD / MSLA nell’intervallo 385 – 420 nm.

Applicazioni adatte

  • Produzione di prototipi resistenti e rigidi.
  • Adatto per la creazione di parti di utensili, maschere e attrezzature.
  • Perfetto per la produzione di pezzi di ricambio meccanici e operativi.
  • Eccellente per gli assemblaggi a scatto.
  • Perfetto per la produzione di piccole serie

Proprietà fisiche dopo la post-cottura

Si noti che i valori sopra indicati possono variare in base alla lavorazione della macchina, alle parti post-curing, alla geometria, all’orientamento della stampa, alle impostazioni di stampa e alla temperatura.

I campioni sono stati stampati su un Phrozon Sonic Mini 4K a 23°C e 50% di umidità con un’altezza di strato di 0,05 mm e un tempo di esposizione di 5 secondi per strato.
I campioni sono stati post-curati per 30 minuti con LED UV da 200W e 405nm e condizionati per 72 ore a 23°C e 50% di umidità.

Preparazione(i) prima di iniziare a stampare

  • Agitare il flacone per almeno 2 minuti prima di ogni utilizzo.
  • Dopo aver agitato il flacone, lasciare riposare la resina per 10 minuti per permettere alle bolle d’aria di uscire dalla resina.
  • La resina può essere versata di nuovo dal tino nel flacone una volta terminata la stampa.
  • Utilizzare sempre misure di protezione come occhiali di sicurezza e guanti di nitrile quando si maneggiano le resine.

Post-elaborazione

  • Si consiglia di post-processare la stampa 3D per ottenere le proprietà del materiale.
  • Sciacquare l’oggetto stampato in 3D con IPA o (Bio)Etanolo per circa 5 minuti.
  • È preferibile/raccomandato l’uso di un pulitore a ultrasuoni.
  • Assicurarsi che gli oggetti risciacquati con IPA e/o (Bio)Etanolo siano perfettamente asciutti prima di procedere alla post-cottura.
  • Posizionare le parti risciacquate in un’area ben ventilata per almeno 30 minuti, oppure utilizzare aria pressurizzata per almeno 2 minuti.
  • Polimerizzare l’oggetto in una camera di polimerizzazione ad alta potenza per circa 20-30 minuti a 65° C.
  • La lunghezza d’onda preferita per la polimerizzazione è compresa tra 300 e 410 nm.
  • Nota: la stampa risulterà molto gialla/gialla brillante, ma si sbiadirà nel tempo se esposta alla luce UV dall’esterno/all’interno. (questo si chiama fotosbiancamento).

Sicurezza

Quando si stampa in 3D con le resine, si deve sempre essere consapevoli che si lavora con sostanze chimiche e che è necessario essere prudenti e utilizzare i dispositivi di protezione individuale indicati nelle nostre schede di sicurezza.

  • Indossare sempre una protezione respiratoria quando si carteggia/taglia l’oggetto in resina.
  • Utilizzare sempre guanti in nitrile quando si maneggiano resine e oggetti in resina non polimerizzata.

Impostazioni di stampa

Anycubic Photon Mono SE

50µm
Primi strati / Burn-in: da 6x a 8x da 50 a 55 secondi
Strati normali: Da 3,5 a 4,5 secondi
Distanza di sollevamento: 6 mm
Distanza di sollevamento dal fondo: 8 mm
Ritardo di spegnimento: Da 0,5 a 1 secondo (s)
Ritardo di spegnimento della luce inferiore: Da 1 a 1,5 secondi

Phrozen Sonic Mini 4k

50µm
Primi strati / Burn-in: da 4x a 6x da 45 a 55 secondi
Strati normali: da 7 a 8 secondi

*Se avete bisogno delle impostazioni migliori per la vostra stampante 3d, vi consigliamo di utilizzare il RERF (Resin Exposure Range Finder) o lo strumento di calibrazione dell’esposizione della resina. strumento di calibrazione dell’esposizione della resina.
Questo strumento è probabilmente incluso nella chiavetta usb della stampante 3d o nel manuale.

Informazioni sull’esportazione dei prodotti

Codice HS: 29161400 Descrizione: Resina per stampa 3D Paese di origine: Unione Europea
Technical Datasheet:

Safety Datasheet: